Gentilissimi partecipanti

al Mercatino dell’Antiquariato di Nizza Monferrato

 

 

Come sicuramente già noto, la Giunta regionale con D.G.R. n. 12-6830 del 11.5.2018 ha approvato, ai sensi dell’art. 11 quinquies, comma 3 della Legge Regionale 28/1999 s.m.i., i criteri per lo svolgimento dell’attività di vendita occasionale nei mercatini aventi quale specializzazione il collezionismo, l’usato, l’antiquariato e l’oggettistica varia, prevedendo in particolare che:

  • l’attività di vendita da parte dei “venditori occasionali” può essere esercitata solo se in possesso di Tesserino che sarà valido per non più di 18 volte l’anno in ambito regionale;

  • possono essere posti in vendita solo beni appartenenti al settore merceologico non alimentare,

  • rientranti nella propria sfera personale o collezionati, di valore non superiore a euro centocinquanta ciascuno;

  • deve essere predisposto un elenco dei beni posti in vendita per ogni singola partecipazione al mercatino

     

    Al fine di ottemperare a quanto previsto dalla normativa sopracitata, si  comunica che dall’edizione del mese di Ottobre, per partecipare al Mercatino di Nizza Monferrato sarà indispensabile essere in possesso:

  • del Tesserino per la vendita occasionale e

  • dell’Elenco dei beni posti in vendita

     

    Per ottenere il Tesserino è sufficiente rivolgersi presso il proprio Comune di residenza (per chi risiede nella Regione Piemonte), oppure presso il Comune dove si svolge il primo mercatino a cui il soggetto intende partecipare (se proveniente da altra Regione).

    La domanda deve contenere:

  • le generalità dell’interessato (nome, cognome, data e luogo di nascita, comune e indirizzo di residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail e codice fiscale);

  • l’autocertificazione del possesso dei requisiti di onorabilità previsti

  • la dichiarazione attestante:

    1) la propria condizione di venditore occasionale,

    2) di non essere in possesso di altro tesserino per la vendita occasionale sul territorio regionale in corso di validità;

    3) che non sussistono per l’ultimo triennio, nei propri confronti, procedimenti di revoca di un precedente tesserino.

    Alla domanda dovrà essere allegata una marca da bollo (da 16 Euro), e una foto tessera recente del richiedente.

    Il tesserino, munito di fotografia, ha validità di dodici mesi dal momento del suo rilascio e dà la possibilità in tale arco di tempo di esercitare l’attività di vendita occasionale nei mercatini della Regione Piemonte fino ad un massimo di diciotto giornate. Lo stesso non è cedibile o trasferibile.

     

    Per ogni singola partecipazione al mercatino, il venditore occasionale dovrà predisporre un elenco dei beni posti in vendita, suddivisi per categoria e numerati. La numerazione può essere effettuata unitariamente per una pluralità di beni omogenei.

    Non è possibile porre in vendita beni non presenti nell’elenco timbrato; al contrario, l’elenco può contenere beni che non saranno posti in vendita il giorno del mercatino.

     

    Ulteriori chiarimenti e informazioni saranno fornite in occasione del Mercatino di settembre e comunque verranno pubblicate sul nostro sito www.mercatinonizza.com.

     

    Cordiali saluti

    Gli Organizzatori

Partners

© 2018 Mercatino dell'Antiquariato Nicese - All rights reserved

            Viale dei Partigiani, 9 - 14049 Nizza Monferrato (AT) ITALY

            CF 82003850052